arrow-nextarrow-prevarrow-rightflag_franceflag_germanyflag_italyflag_portugalflag_spainflag_united-kingdomgridlocklogo-derigo-40logo-derigo-condlogo-derigo-we-share-the-visionlogo-derigoplayplusrouteslider-arrow-leftslider-arrow-rightsocial-facebooksocial-googleplussocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubeuser
CHOPARD EYEWEAR: NASCE IL SEGMENTO RESPONSABILE

CHOPARD EYEWEAR: NASCE IL SEGMENTO RESPONSABILE

Per questo la maison Chopard ha intrapreso il suo viaggio verso il lusso sostenibile come parte dell’identità, i valori e la tradizione che le sono propri. Nel 2010 Chopard è diventato un membro del Responsible Jewelry Council, in poco tempo ha fissato nuovi standard etici nella gioielleria fino ad arrivare oggi al lancio del segmento eyewear responsabile.

La collezione è realizzata in Italia usando materiali di origine vegetale, come l’acetato biologico e le lenti biologiche. Circa il 70% di questo acetato è di origine naturale. Le materie prime usate sono acetato di cellulosa ottenuto da legno e cotone e un plastificante ricavato da fonti vegetali. Questo acetato è privo di ftalati e alle giuste condizioni risulta biodegradabile. Circa il 40% delle lenti in nylon è di origine naturale. Questa rivoluzionaria resina ecologica è prodotta a partire dalla pianta del ricino. Si tratta di un'alternativa alla plastica incredibilmente resistente e leggera ottenuta da materiali biologici e per questo con un impatto ambientale inferiore.

La nuova linea è fresca, moderna, “facile da indossare” e include sia occhiali da sole che da vista. È composta da 8 modelli, 4 da donna e 4 da uomo. La collezione Donna trae ispirazione dalla linea di gioielli Ice Cube. Ritroviamo la sfaccettatura squadrata declinata sulle aste in titanio. Le parole chiave sono superfici sottili, colori trasparenti e design geometrico. La collezione uomo riprende la linea di orologi Alpine Eagle. La caratteristica rosa dei venti fa capolino dal lato interno della cerniera funzionale e sul terminale. Le parole chiave qui sono superfici tridimensionali, finiture luccicanti e spazzolate e dettagli preziosi.

Citando Caroline Scheufele, co-presidente e direttrice artistica di Chopard: “Responsabilità significa essere trasparenti. La destinazione finale può essere ancora molto lontana, ma ogni azione ci avvicina di un passo al raggiungimento di un futuro migliore per la nostra azienda e le generazioni a venire”.

My.derigo My.derigo

Area Riservata